Assistenza Termini e condizioni

Termini d'uso e condizioni di servizio

Consulta la documentazione disponibile per prendere visione dei termini d'uso e condizioni di servizio per Gaivi.

1. Condizioni generali d'uso

Benvenuto sul nostro sito web ("www.gaivi.it").

L'accesso e l'uso di gaivi.it sono attività regolate dalle presenti Condizioni Generali d'Uso. L'accesso e l'uso di questo sito web così come l'acquisto dei prodotti su gaivi.it, presuppongono la lettura, la conoscenza e l'accettazione di queste Condizioni Generali d'Uso. Questo sito web è gestito e mantenuto da Cooperativa Gaivi con sede legale in Castagnole di Paese (TV), via Feltrina n. 70, C.F. 00323070268.

Se hai bisogno di aiuto visita l'area per l'assistenza di GaiviWeb. Potrai trovare informazioni in merito ad ordini e spedizioni, ai rimborsi ed alla restituzione dei prodotti acquistati su gaivi.it. Ricordati che puoi sempre contattare Gaivi tramite e-mail all'indirizzo di posta elettronica info@gaivi.it. Per qualsiasi altra informazione legale, consulta le sezioni Condizioni Generali di Vendita, Diritto di recesso e Privacy Policy di gaivi.it. Gaivi si riserva il diritto di aggiornare in qualunque momento queste condizioni senza preavviso. L'ultimo aggiornamento sarà sempre disponibile in questa pagina. Qualora non dovessi concordare, in tutto o in parte, con le Condizioni Generali d'Uso di www.gaivi.it, ti preghiamo di non usare il nostro sito web.

L'accesso e l'uso di gaivi.it, compresa la visualizzazione delle pagine web, la comunicazione con il Gestore, la possibilità di scaricare informazioni sui prodotti e l'acquisto degli stessi sul sito web, costituiscono attività condotte dai nostri utenti esclusivamente per usi personali estranei a qualsiasi attività commerciale, imprenditoriale e professionale. Ricordati che sarai l'unico ed il solo responsabile per l'uso di www.gaivi.it e dei suoi contenuti. Il Gestore infatti non potrà essere considerato responsabile dell'uso non conforme alle norme di legge vigenti del sito web e dei contenuti da parte di ciascuno dei propri utenti, salva la responsabilità del Gestore per dolo e colpa grave. In particolare, sarai l'unico ed il solo responsabile per la comunicazione di informazioni e di dati non corretti, falsi o relativi a terzi soggetti, senza che questi abbiano espresso il loro consenso, nonché in considerazione di un uso non corretto degli stessi.

Infine, poiché ogni materiale sarà scaricato o altrimenti ottenuto attraverso l'uso del servizio a scelta e a rischio dell'utente, ogni responsabilità per eventuali danni a sistemi di computer o perdite di dati risultanti dalle operazioni di scarico ricade sull'utente e non potrà essere imputata al Gestore. Il Gestore declina ogni responsabilità per eventuali danni derivanti dall'inaccessibilità ai servizi presenti sul sito o da eventuali danni causati da virus, file danneggiati, errori, omissioni, interruzioni del servizio, cancellazioni dei contenuti, problemi connessi alla rete, ai provider o a collegamenti telefonici e/o telematici, ad accessi non autorizzati, ad alterazioni di dati, al mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche dell'utente stesso.

L'utente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo delle proprie informazioni personali, ivi comprese le credenziali che consentono di accedere ai servizi riservati, nonché di ogni conseguenza dannosa o pregiudizio che dovesse derivare a carico del Gestore ovvero di terzi a seguito del non corretto utilizzo, dello smarrimento, sottrazione di tali informazioni.

2. Condizioni generali di vendita

La società Cooperativa Gaivi è una società che si occupa della vendita all'ingrosso e al dettaglio di materiale idro-termo-sanitario, condizionamento, arredo bagno, pavimentazione, rivestimenti e molto altro.

L’accesso e l’uso di www.gaivi.it sono attività regolate interamente dalle presenti condizioni di “Condizioni Generali di Vendita” che si applicano a tutti gli acquisti effettuati sul nostro sito. Gaivi si riserva il diritto di aggiornare in qualunque momento queste condizioni senza preavviso. L'ultimo aggiornamento sarà sempre disponibile in questa pagina.

I prodotti offerti in vendita nella nostra pagina web sono commercializzati da Cooperativa Gaivi, con sede legale in Castagnole di Paese (TV), via Feltrina n. 70, C.F. 00323070268, conformemente agli articoli 50 e seguenti del D.Lgs n. 206 del 6 settembre 2005, Codice del consumo, sezione II del capo I del Titolo terzo della Parte terza, ai quali si rimanda come previsto dall’art. 60 del Codice del consumo.

L’utente potrà contattare la Società per richiedere qualsiasi informazione, per inviare comunicazioni o per trasmettere reclami, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@gaivi.it ovvero contattando il servizio clienti al numero di telefono: 0422 457118 o scrivendo a Gaivi, via Feltrina n. 70, 31038 Castagnole di Paese (TV).

2.1 Ambito di applicazione

L’offerta di Prodotti è rivolta ad utenti consumatori.

Per utenti consumatori (“Consumatore/i”) si intendono i soggetti che acquistano i Prodotti presentati sul Sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente da essi svolta conformemente a quanto previsto dal D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206 (il “Codice del Consumo”).

Agli effetti delle presenti Condizioni Generali di Vendita non è considerato Consumatore colui che, all’atto di acquisto di un Prodotto indichi espressamente, nella maschera riservata all’inserimento dei dati anagrafici, di appartenere alla categoria “Aziende, enti, professionisti titolari di partita iva”, inserendovi contestualmente la propria partita I.V.A.

Per effettuare acquisti sul sito www.gaivi.it l’utente dovrà preventivamente registrarsi e fornire tutte le generalità richieste.

2.2 Informazioni dirette alla conclusione del contratto

In conformità al Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, www.gaivi.it informa l'utente che:

  • per concludere il contratto di acquisto di uno o più prodotti sul sito www.gaivi.it, l'utente dovrà compilare un modulo d'ordine in formato elettronico e trasmetterlo in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul sito gaivi.it e che accompagneranno le diverse fasi dell'acquisto;
  • il contratto è concluso quando gaivi.it registra il modulo d'ordine (quando il modulo d’ordine perviene al server della Società);
  • prima di procedere all'acquisto dei prodotti e alla trasmissione del modulo d'ordine, all'utente sarà chiesto di leggere e approvare le Condizioni Generali di Vendita e le Condizioni Generali d’Uso; l’utente potrà stampare una copia delle Condizioni Generali di Vendita e/o memorizzarle su supporto durevole;
  • prima di procedere alla trasmissione del modulo d'ordine, l'utente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati seguendo le istruzioni di volta in volta indicate sul sito www.gaivi.it e che accompagneranno le diverse fasi dell'acquisto;
  • una volta registrato il modulo d'ordine, www.gaivi.it invierà all'utente all'indirizzo di posta elettronica indicato la conferma dell'ordine e la ricevuta di pagamento via e-mail contenente il collegamento ipertestuale alle Condizioni Generali di Vendita nonché le informazioni relative alle caratteristiche del prodotto acquistato, l'indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, costi di spedizione e gli eventuali costi aggiuntivi e l'indicazione del servizio clienti. Si raccomanda di conservare la e-mail ricevuta come prova d'acquisto;
  • il modulo d'ordine sarà archiviato nella banca dati di www.gaivi.it per il tempo necessario all'evasione dell'ordine e, comunque, nei termini di legge. Per accedere al proprio modulo d'ordine l'utente potrà consultare la sezione "Area clienti" del sito gaivi.it dove troverà l'elenco di tutti gli ordini effettuati.

2.3 Gli ordini e la loro mancata accettazione

Gli ordini di acquisto saranno evasi solo dopo il ricevimento della conferma dell'avvenuto pagamento dell'ammontare totale dovuto, costituito dal prezzo d'acquisto del/i prodotto/i e dalle eventuali spese di spedizione, come specificato nell'articolo 4 ("Prezzi e spese").

Prima di dare esecuzione al contratto, www.gaivi.it avrà il diritto di verificare gli ordini trasmessi dagli utenti al fine di accertare eventuali, frodi nell’uso delle carte di credito ovvero acquisti anomali. In particolare, ai sensi dell’art. 1456 c.c., www.gaivi.it avrà il diritto di risolvere il contratto e, conseguentemente, di cancellare l’ordine e di restituire all’utente l’ammontare totale dovuto, qualora:

  • la carta di credito utilizzata per il pagamento risulti clonata o vi sia il ragionevole dubbio che l’acquisto non sia stato effettuato dal titolare della stessa ovvero nel caso in cui la società emittente la carta di credito informi www.gaivi.it che la carta di credito è stata bloccata;
  • l’ordine trasmesso dall’utente presenti un carattere di anomalia in relazione alla tipologia e/o alla quantità dei prodotti acquistati ovvero alla frequenza degli acquisti effettuati sul sito www.gaivi.it;
  • alla data dell’acquisto l’utente risulti inadempiente agli obblighi derivanti da o comunque connessi alla esecuzione di un precedente contratto concluso con gaivi.it.

Accanto alla descrizione di ciascun prodotto gaivi.it indicherà se lo stesso sia o meno immediatamente disponibile. Tuttavia, poiché, per le modalità proprie dell’acquisto on-line è possibile che più utenti acquistino contemporaneamente il medesimo prodotto, è possibile che al momento della registrazione dell’ordine di acquisto il prodotto ordinato non sia più disponibile. In tale ipotesi, gaivi.it invierà immediatamente la merce disponibile. L’utente a sua scelta, potrà:

  • chiedere la cancellazione della merce non disponibile e ottenere il rimborso della somma pagata;
  • attendere la consegna della merce ordinata entro il tempo massimo di trenta giorni dalla data dell’invio del modulo d’ordine (se a magazzino)
  • non verranno accettati resi in caso di ordini relativi a prodotti particolari fuori produzione o di difficile reperibilità nel mercato.

Nel caso in cui l’ordine venga cancellato, gaivi.it provvederà a rimborsare all’utente la somma pagata e ad accreditare l’importo rimborsato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato per l’acquisto immediatamente e, comunque, entro trenta giorni a decorrere dal giorno successivo all’invio dell’ordine. Eventuali ritardi nell'accredito possono dipendere dall'istituto bancario o dal tipo di carta di credito utilizzata per il pagamento. In ogni caso, la data di valuta dell'importo riaccreditato sarà la stessa dell'addebito.

2.4 Prezzi e spese

Tutti i prezzi presenti nel sito sono da intendersi prezzi al pubblico e, quindi, comprensivi di iva.

I prodotti resteranno di proprietà di gaivi.it fino all’avvenuto pagamento del prezzo di acquisto e delle eventuali spese.

Il prezzo dei prodotti può essere modificato senza preavviso, fermo restando che il prezzo addebitato all'utente sarà quello pubblicato sulla scheda del prodotto al momento dell'invio dell'ordine. Nel caso in cui, per qualsivoglia ragione (errore nei nostri sistemi, errore umano, ecc.), venga pubblicato un prezzo palesemente errato, l'ordine sarà annullato, anche in caso di convalida iniziale.

2.5 Modalità di pagamento

Contanti alla consegna - Contrassegno

Scegliendo questa modalità, il pagamento viene effettuato al Corriere al momento della consegna del prodotto acquistato: all'importo del prodotto e della spedizione vanno aggiunti € 8 come contributo al pagamento in contrassegno.

Il pagamento dovrà essere eseguito solo con banconote o monete direttamente al corriere. Vengono accettate soltanto somme esatte, corrispondenti all'ammontare dell'ordine: non è prevista la restituzione del resto. Non saranno accettati assegni circolari o bancari.

Ai sensi e per gli effetti dell'Art. 12 del D.L. 6 Dicembre 2011 n. 201, i pagamenti in contanti saranno accettati entro la soglia di euro 999,99.

Carta di Credito

Accettiamo le più comuni carte di credito, anche le prepagate e le ricaricabili, emesse esclusivamente sul territorio italiano: Visa, Mastercard, American Express, Carta Aura.

Con il pagamento con carta di credito non sarà addebitato alcun tipo di supplemento.

Per tutte le carte di credito è necessario inserire il codice CVV2 altrimenti l'ordine viene annullato. Per le carte di credito del circuito Visa, Mastercard il CVV2 corrisponde alle ultime 3 cifre che si trovano sul retro della carta, mentre per le carte di credito Amex il codice è di 4 cifre e si trova sul fronte della carta di credito.

Notabene

Potrebbe capitare che, dopo aver inserito i dati della carta di credito ed il CVV2, venga richiesto anche un codice aggiuntivo o alcuni dati specifici. Questo avviene perché alcuni istituti bancari richiedono una procedura precisa per abilitare l'utilizzo della carta di credito on-line. Per sapere come abilitare la carta di credito agli acquisti on-line o per conoscere il codice da inserire è necessario contattare direttamente il proprio istituto bancario.

Nel momento in cui si inseriscono i dati della carta di credito viene richiesta alla banca solo l'autorizzazione alla spesa sulla carta di credito. In alcuni casi le banche avvisano il cliente con l'invio di un Sms. La ricezione dell'sms NON è indicativa dell'addebito della carta ma solo del blocco del plafond necessario all'acquisto.

L'addebito vero e proprio sulla carta di credito avviene solamente al momento della spedizione dei prodotti.

Gaivi, quando affida i prodotti al Corriere, invia al cliente una mail: in questo momento l'importo viene addebitato sulla carta di credito.

L'ordine pagato con carta di credito prima di essere affidato al Corriere, potrebbe essere sottoposto, direttamente con il relativo istituto bancario, a una "verifica di genuinità" (verifica con cui si accerta l'effettiva titolarità della carta di credito).

Nel caso in cui sia attivata una "verifica di genuinità" il cliente verrà avvisato da Gaivi via e-mail.

Tale verifica richiede mediamente:

- 36 ore per gli ordini effettuati con carta di credito del circuito Visa e Mastercard;

Qualora l'istituto bancario comunicasse a Gaivi una qualsiasi irregolarità relativa alla carta di credito utilizzata, Gaivi procederà con l'annullamento dell'ordine dandone comunicazione contestuale via e-mail.

Bonifico Bancario

Una volta completato l’ordine, effettuare il bonifico bancario con le seguenti specifiche:

Beneficiario: COOPERATIVA GAIVI SOC. COOP. – Via Feltrina n° 70 – 31038 Castagnole di Paese (TV)
Banca: CENTROMARCA BANCA – FILIALE DI CASALE SUL SILE (TV)
Codice IBAN: IT 70 B 08749 61540 009000501481
Codice BIC: ICRAITRRKT0
Causale: numero e data dell'ordine e nome e cognome dell'ordinante

La prassi bancaria prevede che il bonifico effettuato venga accreditato sul conto corrente del beneficiario (Gaivi) non prima di 3/5 giorni lavorativi dalla sua esecuzione.

Decorsi 10 giorni dalla data di accettazione dell'ordine (data in cui si riceve la conferma dell'ordine via mail) senza che Gaivi abbia ricevuto l'accredito del bonifico bancario, Gaivi provvederà ad annullare l'ordine.

Paypal

PayPal è un sistema di pagamento on-line che prevede l'apertura di un conto presso PayPal.

Scegliendo questa modalità, dopo aver cliccato "invia ordine", si viene reindirizzati ad una pagina del sito PayPal dove inserire e-mail e password del conto Paypal, per poter effettuare il pagamento dell'ordine.

Per ogni transazione eseguita con questo metodo viene inviata un'e-mail di conferma da PayPal.

L'importo dell'ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento dell'acquisizione dell'ordine.

In caso di annullamento l'importo viene rimborsato sul conto PayPal del cliente.

Si accettano pagamenti esclusivamente da utenti registrati sul sito PayPal italiano.

2.6 Consegne

Tempi e tipologie di consegna

La consegna effettuata nei Giorni Lavorativi dalle ore 08:30 alle ore 18:00.

Questa tipologia prevede la consegna sul fronte strada per tutti i prodotti.

Tutti gli ordini con Consegna standard vengono affidati al Corriere di riferimento in base alla tipologia e grandezza del prodotto.

In caso di Consegna standard effettuata dal Corriere, la prima consegna viene effettuata senza preavviso. In caso di assenza del Cliente il Corriere lascia un avviso di passaggio (cedolino dentro la cassetta della posta o sticker sul campanello) e ritenta la consegna il Giorno Lavorativo successivo. In caso di ulteriore assenza il Cliente viene contattato direttamente dal Corriere per il terzo tentativo. Qualora anche questo tentativo di consegna non vada a buon fine, il Cliente sarà contattato dal personale Gaivi per definire un'ulteriore consegna. Se anche il quarto tentativo dovesse avere esito negativo, il prodotto rientra nei magazzini Gaivi con conseguente annullamento dell'ordine e successivo rimborso secondo la modalità di pagamento scelta detraendo le spese di trasporto (andata e ritorno).

Tempi di consegna standard decorrenti dall'affidamento al Corriere

CONSEGNA NELLE REGIONI TEMPI (ore)
Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Friuli Vg, Trentino A. A., Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Lazio 24/48 - 24/48
Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, 24/48 - 48/60
Calabria, Sicilia, Sardegna 48 - 60

2.7 Descrizione servizio consegna

Gaivi accetta solo gli ordini che prevedono la consegna sul territorio italiano ed europeo.

Gaivi conferma l'accettazione dell'ordine con l'invio di una e-mail automatica riepilogativa all'indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente nell'ordine stesso.

Gaivi prepara la merce contenuta nell'ordine e l'affida al Corriere con gli imballi originali del produttore o con scatole di cartone opportunamente chiuse con nastro Gaivi o con buste plastificate sigillate.

Le consegne vengono effettuate nei giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì, non festivi (di seguito “Giorno/i Lavorativo/i”). Per Ore si intendono le ore comprese nei Giorni Lavorativi.

Gaivi si avvale dei principali corrieri nazionali in base alla tipologia del prodotto.

I tempi di consegna del Corriere al domicilio del Cliente sono dettagliati all'interno della sezione Tempi e Tipologia di consegna e sono da considerarsi comunque indicativi poiché possono subire variazioni per cause di forza maggiore, per condizioni disagiate di traffico e viabilità, per scioperi o per atto dell'Autorità.

I costi di consegna sono a carico del Cliente ed anch'essi sono dettagliati in ogni singola “tipologia di consegna” scelta.

Al momento della consegna della merce da parte del Corriere il Cliente è tenuto a controllare:

  • che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento d'accompagnamento del Corriere
  • che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o alterato.

Una volta sottoscritto il documento di trasporto del Corriere il Cliente non potrà più opporre alcuna contestazione circa quantità e qualità di quanto ricevuto.

2.8 Tempi di affidamento al Corriere

I tempi di affidamento al corriere variano in funzione della modalità di pagamento scelta e della disponibilità del prodotto:

Pagamento Contanti (contrassegno), PayPal gli ordini acquisiti entro le ore 11.00 dei Giorni Lavorativi vengono affidati al Corriere il Giorno stesso.
Fanno eccezione gli ordini contenenti prodotti su ordinazione: in questo caso i prodotti vengono affidati al corriere il Giorno Lavorativo successivo a quello della ricezione del prodotto da parte di Gaivi. I tempi di ricezione da parte di Gaivi possono variare dai 3 ai 25 Giorni Lavorativi e sono comunque dettagliati all'interno di ogni singola scheda prodotto del catalogo.
Carta di credito gli ordini acquisiti entro le ore 11.00 dei Giorni Lavorativi vengono affidati al Corriere il Giorno stesso. Fanno eccezione gli ordini per i quali Gaivi si riserva di richiedere una "verifica di genuinità" con il relativo istituto bancario (verifica con cui si accerta l'effettiva titolarità della carta di credito). Nel caso in cui sia attivata una "verifica di genuinità" il cliente verrà avvisato da Gaivi via e-mail.
Tale verifica richiede mediamente:
- 24 ore per gli ordini effettuati con carta di credito del circuito Visa e Mastercard;
Gli ordini contenenti prodotti su ordinazione vengono affidati al Corriere il Giorno Lavorativo successivo a quello della ricezione del prodotto da parte di Gaivi. I tempi di ricezione da parte di Gaivi possono variare dai 3 ai 25 Giorni Lavorativi e sono comunque dettagliati all'interno di ogni singola scheda prodotto del catalogo.
Bonifico Bancario e Bollettino Postale dalla disposizione del bonifico bancario o del pagamento del bollettino postale trascorrono mediamente 3/5 Giorni Lavorativi prima che l'importo sia accreditato sul conto corrente di Gaivi. Tutti gli ordini, per i quali vengono accreditati gli importi entro le ore 11:00, vengono affidati al Corriere il giorno stesso.
Fanno eccezione gli ordini contenenti prodotti su ordinazione. In questo caso i prodotti vengono affidati al corriere il Giorno Lavorativo successivo a quello della ricezione del prodotto da parte di Gaivi. I tempi di ricezione da parte di Gaivi possono variare dai 3 ai 20 Giorni Lavorativi e sono comunque dettagliati all'interno di ogni singola scheda prodotto del catalogo.

Il corriere conferma l'affidamento dell'ordine alla Gaivi inviando una mail al Cliente

2.9 Prodotti su ordinazione

I prodotti "su ordinazione" sono prodotti non presenti a magazzino, che per esigenze logistiche di Gaivi vengono ordinati al fornitore solo a seguito dell'accettazione dell'ordine del Cliente.

Nel caso di pagamento con Bonifico Bancario, Bollettino Postale vengono ordinati al fornitore soltanto dopo la ricezione del pagamento dell'ordine da parte del Cliente.

Tempi di consegna: sono necessari dai 3 ai 25 giorni lavorativi per l'approvvigionamento (arrivo presso il nostro magazzino). Questi tempi sono espressamente indicati nelle singole schede prodotto. A questi tempi vanno aggiunti i tempi di affidamento al corriere ed i tempi di consegna a domicilio.

L'affidamento dell'ordine al Corriere viene notificato inviando una mail al Cliente.

Tutti gli ordini contenenti prodotti disponibili a magazzino e e prodotti "su ordinazione" seguono i tempi di consegna di questi ultimi.

NB: I prodotti "su ordinazione" sono esenti al Diritto di Recesso.

3. Garanzia legale

Ai sensi del D.Lgs 206/2005 (“Codice del Consumo”) tutti i prodotti in vendita nel presente sito sono coperti dalla Garanzia Legale di 24 mesi.

In base alla Garanzia Legale di 24 mesi Gaivi è responsabile nei confronti del consumatore (la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta) per i difetti di conformità non riscontrabili al momento dell’acquisto.

Il difetto di conformità sussiste quando il prodotto non è idoneo all’uso al quale deve servire abitualmente, non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità promesse dal venditore, non offre le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, non è idoneo all’uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell’acquisto ed accettato dal venditore (art. 129 del Codice del Consumo).

Il difetto di conformità che si manifesti entro 24 mesi dalla data di acquisto del bene deve essere denunciato entro i 2 mesi successivi dalla data della scoperta del difetto.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestino entro 6 mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data. In caso di difetto di conformità il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione (art. 130 del Codice del Consumo). Il consumatore può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro. Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta del Consumatore; il tempo medio di riconsegna al Consumatore del prodotto è di 24 giorni. Se entro il termine massimo di 60 giorni Gaivi non fosse in grado di restituire il prodotto riparato, il consumatore potrà richiedere uno dei rimedi alternativi (sostituzione, risoluzione del contratto, riduzione del prezzo).

Gaivi provvederà ad inviare il prodotto per le eventuali riparazioni presso il Centro Assistenza tecnica autorizzato dal Produttore.

Tempi e modalità di esercizio della Garanzia Legale Il Cliente dovrà:

  • inviare una comunicazione scritta a Gaivi (per comodità potrà essere usata anche la sezione del "Supporto Clienti" sotto la voce "assistenza") oppure contattare Gaivi telefonicamente al numero verde 800-910457 indicando il vizio del prodotto;
  • attendere il Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR) identificativo della pratica che sarà comunicato da Gaivi;
  • preparare il prodotto per la spedizione imballandolo accuratamente ed accludendo ogni accessorio, il manuale di istruzione e tutto quanto contenuto in origine nell'imballo del prodotto;
  • indicare sull'imballo il Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR) attribuito da Gaivi.
  • Il trasportatore contatterà il Cliente per concordare il ritiro del prodotto (l'irreperibilità telefonica del Cliente ritarderà il ritiro del prodotto).

Gaivi provvederà ad inviare il prodotto per le eventuali riparazioni presso il Centro Assistenza Tecnico autorizzato dal produttore stesso (CAT).

3.1 Diritti del cliente privato

Quali soggetti hanno diritto alla Garanzia Legale?

Il Codice del Consumo (artt. 128-135) prevede una Garanzia Legale di 24 mesi nelle vendite di beni di consumo tra rivenditori e consumatori. Gaivi è responsabile nei confronti dei consumatori (le persone fi siche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale) dei difetti di conformità per tutti i prodotti venduti nei suoi negozi e sul suo sito internet ufficiale. La Garanzia Legale di 24 mesi non si applica ai prodotti acquistati con fattura e Partita IVA da professionisti e imprese.

Cosa è il difetto di conformità?

Il difetto di conformità sussiste quando il prodotto:

  • non è idoneo all’uso al quale deve servire abitualmente,
  • non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità presentate dal venditore,
  • non offre le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo,
  • non è idoneo all’uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell’acquisto ed accettato dal venditore.
Quanto dura la Garanzia Legale?

Il difetto di conformità che si manifesti entro 24 mesi dalla data di acquisto del bene deve essere denunciato dal consumatore entro 2 mesi dalla data della scoperta del difetto.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestino entro 6 mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data.

Cosa serve per denunciare il difetto del prodotto?

Per denunciare qualsiasi difetto del prodotto acquistato presso Gaivi il consumatore deve esibire lo scontrino d’acquisto. Occorre ricordarsi quindi di conservarlo come prova per almeno due anni. In caso di smarrimento, è possibile presentare altri documenti che attestino l’acquisto presso Gaivi: il tagliando dell’assegno, la cedola della carta di credito, lo scontrino del bancomat e la confezione del prodotto.

Quali sono i diritti del consumatore?

In caso di difetto di conformità debitamente denunciato entro i termini, il consumatore ha diritto:

  • in via primaria, alla riparazione o sostituzione del bene, a sua scelta, a meno che il rimedio richiesto non sia impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro;
  • in via subordinata (ove i primi due rimedi siano impossibili o eccessivamente onerosi, ovvero non siano stati realizzati entro termini congrui, oppure precedenti riparazioni o sostituzioni abbiano arrecato notevoli inconvenienti al consumatore), a richiedere una riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto.

Il rimedio richiesto è “eccessivamente oneroso” quando impone al venditore spese irragionevoli rispetto alle alternative, tenendo in considerazione il valore del bene integro, l’entità del difetto e la possibilità di ricorrere ai rimedi alternativi senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta del consumatore.

La tempistica dell’assistenza dipende dai C.A.T. ed è determinata principalmente dalla tipologia del prodotto e dalla natura del difetto.

Il tempo medio di riconsegna al Consumatore da parte di Gaivi del prodotto riparato è di 29 giorni. Se entro il termine massimo di 60 giorni Gaivi non fosse in grado di restituire il prodotto riparato, il consumatore potrà richiedere uno dei rimedi alternativi (sostituzione, risoluzione del contratto, riduzione del prezzo).

Cosa farà Gaivi?

Gaivi provvederà a:

  • esaminare il prodotto per verificare se il problema sia di facile ed immediata risoluzione o se, al contrario, sussistano evidenti cause di esclusione della Garanzia Legale (ad es. scadenza del termine di copertura, presenza manifesta di danni accidentali o procurati dal consumatore);
  • registrare il prodotto ed il Cliente ai fini della gestione del processo di assistenza;
  • inviare il prodotto per le opportune verifiche e per le eventuali riparazioni presso un Centro Assistenza Tecnico autorizzato dal produttore stesso; oppure sostituire il prodotto stesso qualora la riparazione sia impossibile o eccessivamente onerosa;
  • monitorare continuativamente lo stato della riparazione e, se necessario, sollecitare il C.A.T. a provvedere alla riparazione entro tempi congrui;
  • gestire il processo logistico di rientro del prodotto dal C.A.T.
Cosa accade qualora il C.A.T. non riscontri il difetto di conformità?

Se il difetto di conformità non fosse riscontrato, Gaivi comunicherà il preventivo del CAT al Cliente, il quale potrà decidere se effettuare o meno la riparazione a proprie spese. In tal caso, restano a carico del Cliente le eventuali spese di trasporto e diagnosi del difetto richieste dal C.A.T.

Come farà il Cliente a sapere se il prodotto è pronto per il ritiro?

Per conoscere lo stato della riparazione il consumatore potrà contattare un numero verde dedicato. Gaivi informerà il consumatore con una mail o con una telefonata quando il prodotto sarà pronto per il ritiro.

3.2 La Garanzia del Produttore

Tutti i prodotti in venduti oltre ad essere coperti dalla Garanzia Legale, sono coperti dalla Garanzia del Produttore.

La Garanzia del Produttore si aggiunge, ma non si sostituisce, alla Garanzia Legale comunque spettante di diritto al cliente.

Durata, estensione territoriale e modalità per far valere tale garanzia sono riportate nell’apposito modulo del Produttore.

… e se il Cliente decide di portare il prodotto direttamente al CAT?

Qualora ne ravvisi la convenienza, il Cliente può decidere di far valere la Garanzia del Produttore portando il prodotto direttamente al C.A.T.

A maggior tutela dei propri Clienti, Gaivi ha informato i Produttori e i loro Centri di Assistenza Tecnica autorizzati che, se venisse riscontrato un difetto di conformità del prodotto coperto da Garanzia Legale e la Garanzia del Produttore non fosse operante, tutte le spese relative all’eventuale riparazione o sostituzione dovranno essere addebitate a Gaivi a fronte dell’invio alla stessa:

  • del referto del C.A.T. che attesti l’esistenza del difetto di conformità;
  • della fattura del C.A.T. a Gaivi relativa ai costi di riparazione/sostituzione;
  • della relativa prova d’acquisto del prodotto presso Gaivi.

4. Garanzia del produttore

Tutti i prodotti in vendita nel presente sito, oltre ad essere coperti dalla Garanzia Legale, sono coperti dalla Garanzia del Produttore.

La Garanzia del Produttore si aggiunge, ma non si sostituisce, alla Garanzia Legale di 24 mesi comunque spettante di diritto al consumatore, alle condizioni previste dalla legge.

Durata, estensione territoriale e modalità per far valere tale garanzia sono riportate nell’apposito modulo, redatto dal produttore.

5. Diritto di recesso

Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate negli articoli da 50 a 68 ("contratti a distanza") del D.Lgs 206/2005 (Codice del Consumo). Tale normativa prevede a favore del consumatore il diritto di recedere dai contratti o dalle proposte contrattuali, garantendogli il diritto di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta. Il diritto di recesso non si applica ai prodotti particolari fuori produzione o di difficile reperibilità nel mercato (segnalati precedentemente in fase di preventivazione).

Il diritto di recesso non può essere esercitato qualora il prodotto non sia integro, ovvero:

  • in mancanza dell’imballo originale;
  • in assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali d’istruzione, etc);
  • per danneggiamento del prodotto.

Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all'attività professionale eventualmente svolta.

Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del Cliente.

Modalità e tempi per l'esercizio del diritto di recesso

Per esercitare il diritto di recesso è necessario comunicare a Gaivi, entro 14 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, la volontà di recedere dal contratto utilizzando il modulo scaricabile qui o presentando una qualsiasi altra comunicazione esplicita con le seguenti modalità:

  • compilando il modulo di recesso ed inviandolo a info@gaivi.it
  • invio di una lettera raccomandata con avviso di ricevimento o di un telegramma o di un fax al seguente indirizzo/numero: Gaivi Via Feltrina, 70 31038 Castagnole di Paese (TV) fax 0422 457172
  • oppure collegandosi alla sezione Info e Contatti sotto la voce "assistenza"
  • oppure comunicazione telefonica contattando il numero verde 800-910457

Entro tre giorni lavorativi dalla ricezione delle comunicazione di recesso, Gaivi invierà al Cliente il Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR) che identificherà la pratica.

Entro 14 giorni lavorativi dal ricevimento del Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR), il Cliente provvederà a spedire a Gaivi, Via Feltrina, 70 - 31038 Castagnole di Paese (TV), il prodotto accuratamente imballato nella confezione originale e completo di ogni accessorio, dei manuali di istruzione e di tutto quanto in origine contenuto, indicando sull'imballo il Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR) attribuito da Gaivi.

Modalità e tempi di rimborso al Cliente del costo del prodotto e delle spese di spedizione

Gaivi provvederà al rimborso entro 14 giorni dalla data in cui è venuta a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente. Nel caso in cui il prodotto sia già stato consegnato al Cliente, Gaivi provvederà al rimborso a seguito dell'avvenuta restituzione del prodotto e della verifica dell'integrità dello stesso.

Per gli acquisti effettuati con una delle seguenti modalità di pagamento:

  • Contrassegno
  • Carta di Credito
  • Bonifico bancario
  • Bollettino postale

Gaivi procederà al rimborso tramite bonifico bancario, sarà cura del cliente fornire le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (intestatario del conto, nome, indirizzo della banca e IBAN).

Per gli acquisti effettuati mediante pagamento PayPal il rimborso sarà eseguito tramite un riaccredito sul conto del Cliente.

Si ricorda che il costo della restituzione dei beni è a carico del Cliente.

Il cliente, è unicamente responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella per stabilire la sua natura, le caratteristiche e il funzionamento degli stessi.

Nel caso in cui i beni abbaino subito una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche, e il funzionamento, al cliente non viene precluso la possibilità di esercitare il diritto di recesso. Il Cliente sarà unicamente responsabile della diminuzione del valore dei beni.

NB: Il diritto di recesso non si applica ai prodotti "su ordinazione" (sono prodotti non presenti a magazzino), che per esigenze logistiche di Gaivi vengono ordinati al fornitore solo a seguito dell'accettazione dell'ordine del Cliente. (vedi art. 2.9)

6. Reclami

Ogni eventuale reclamo relativo alle consegne dei prodotti e alle loro caratteristiche al momento della consegna dovrà essere segnalato a Gaivi con una delle seguenti modalità:

  • Contattando il numero verde 800-910457
  • Cliccando su Assistenza scegliendo l'argomento Consegne
  • Inviando un telegramma o raccomandata A/R indirizzata a Gaivi, Via Feltrina, 70 - 31038 Castagnole di Paese (TV)
  • Inviando un fax al nr. 0422 457172.
  • Prodotti danneggiati o mancata corrispondenza dei colli: eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli devono essere immediatamente contestati al Corriere e altresì denunciati a Gaivi entro 8 giorni attraverso i mezzi di comunicazione sopra elencati. Eventuali danni non apparenti e riscontrati successivamente alla consegna dei Prodotti dovranno essere denunciati a Gaivi entro 8 giorni dalla loro scoperta.
  • Ritardi di consegna: I reclami potranno essere inoltrati entro 6 giorni dal mancato ricevimento rispetto al giorno previsto per la consegna oppure, qualora il prodotto sia stato consegnato, dal giorno della consegna.

I reclami dovranno contenere la descrizione del loro oggetto ed i motivi sui quali sono fondati.

Nel caso in cui le consegne non vengano effettuate nei tempi e nei modi stabiliti, Gaivi, effettuati i dovuti riscontri, rimborserà interamente il corrispondente supplemento di consegna attraverso bonifico bancario.

Gaivi non si avvale per la composizione delle controversie degli organi di composizione extra-giudiziale previsti dall’art. 19 del D.Lgs. 70/2003; pertanto eventuali controversie saranno di competenza del Giudice ordinario.

7. Normativa privacy

Trattamento dei dati personali

La GAIVI ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 30.6.2003 n. 196, fornisce la seguente informativa:

a. i dati personali sono richiesti per le seguenti finalità:

1. gestione del servizi da Voi prescelti nel presente sito web;

2. comunicazioni promozionali, indagini di mercato, analisi economico/statistiche, programmi a premi, rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela. Potranno inoltre essere utilizzati per attività di marketing o di informazioni commerciali volte a premiare o favorire i clienti in ragione agli eventuali acquisti attraverso l’invio di locandine pubblicitarie e documentazione promozionale cartacea, e-mail, sms, mms, newsletter.

b. Il conferimento dei dati, con riferimento alle finalità di cui al punto a1), ha natura obbligatoria ed un eventuale rifiuto a rispondere comporta l’impossibilità per Gaivi di fornire i relativi servizi. Il conferimento dei dati di cui al punto a2) ha natura facoltativa.

c. Per le finalità di cui al precedente punto a2) i dati, strettamente necessari a ciascuna tipologia di trattamento, potranno essere comunicati da Gaivi da una propria divisione all’altra e alle società del gruppo.

d. I dati, strettamente necessari al trattamento, potranno essere comunicati al partner tecnologico e strumentale di cui il titolare si avvale per l’erogazione del servizio richiesto.

e. Il trattamento dei Dati avviene mediante l'utilizzo di strumenti manuali, informatici e telematici, da parte di strutture di Gaivi. In ogni caso il trattamento avviene con logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati, i quali saranno altresì gestiti e protetti in ambienti il cui accesso è sotto costante controllo.

f. Titolare del trattamento è la Gaivi, con sede legale in via Feltrina n. 70 a Castagnole di Paese (TV), nella persona del Legale Rappresentante mentre i Responsabili del trattamento sono conoscibili scrivendo a “via Feltrina n. 70, 31038 Castagnole di Paese (TV)” o telefonando al Numero Verde 800-910457.

g. In relazione al trattamento dei predetti dati l’interessato, ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, ha diritto di ottenere:

  • 1.la conferma dell'esistenza o meno dei suoi Dati, la loro comunicazione in forma comprensibile e la conoscenza della loro origine nonché della logica su cui si basa il trattamento;
  • 2.la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge;
  • 3.l'aggiornamento dei Dati, la loro rettificazione o, quando vi abbia interesse, la loro integrazione;
  • 4.l'attestazione che le operazioni di cui ai precedenti punti 2 e 3, sono state portate a conoscenza di coloro ai quali sono stati comunicati, sempre che non risulti impossibile o comporti un impiego di mezzi sproporzionato.

Il Cliente ha inoltre diritto di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati.

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art.24, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 196/2003, L’interessato, unitamente alla compilazione del presente modulo, esprime il proprio consenso per le finalità esclusive ed obbligatorie di cui al punto a1).

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per finalità di marketing e ricerche di mercato Acconsento SI NO

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per finalità di analisi delle mie scelte di consumo (vale a dire, oggetto degli acquisti e importi spesi) per adeguare quanto più possibile l'offerta commerciale al mio profilo e alle mie esigenze, anche con l'ausilio di fornitori di servizi (ad es. Partner informatici) operanti in Paesi esterni all'Unione Europea

8. Legge applicabile e foro competente

Il contratto di vendita tra il Cliente e Gaivi s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza o di domicilio se ubicato nel territorio italiano; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Treviso.